Regolamento

Home/Regolamento

1 – Percorso. La manifestazione si svolge su un tracciato di circa 15 chilometri, sul seguente percorso: Mondello Valdesi, Capo Gallo, Punta Barcarello a Sferracavallo e ritorno. I meno esperti possono effettuare il mezzo percorso di 8 chilometri fino a Capo Gallo e ritorno.Il completamento del percorso non è obbligatorio, i partecipanti potranno fare ritorno al punto di partenza quando lo riterranno opportuno.  Il mancato rientro al punto di partenza deve essere comunicato al Comitato Organizzatore.Il percorso potrà subire variazioni  in caso di condizioni meteo marine avverse. Ciò potrà avvenire anche a manifestazione in corso, in tal caso la variazione sarà comunicata ai partecipanti dalle barche di assistenza del Comitato Organizzatore.

2 – Partecipazione. Possono iscriversi tutti coloro, uomini e donne, che abbiano superato il sedicesimo anno di età; potranno partecipare anche i minori di 16 anni, purchè accompagnati da chi esercita la patria potestà.Per partecipare dovranno esibire al momento dell’accredito un certificato medico di idoneità alla attività sportiva non agonistica.E’ obbligatorio l’uso del giubbotto salvagente.

3 – Imbarcazioni. Possono partecipare tutti i tipi di imbarcazione a remi, senza limiti di peso, di misura e di numero di vogatori. Le imbarcazioni dovranno essere adatte alla navigazione e dotate di dispositivo anti-affondamento (sacchi di punta, blocchi di polistirolo ecc…).

4 – Iscrizioni. La tassa di iscrizione è di 12 euro per persona. Tutti gli iscritti riceveranno il pettorale, la maglietta e il cappellino della manifestazione al momento dell’accredito.Le iscrizioni dovranno essere effettuate fino alle ore 20 del giorno precedente alla manifestazione.

Le iscrizioni possono essere fatte:
– tramite internet su www.palermorema.it compilando l’apposito modulo on-line
– via email inviando il modulo di iscrizione compilato all’indirizzo iscrizioni@palermorema.it.

Le iscrizioni pervenute tramite posta,  internet, dovranno essere convalidate entro le ore 8,30 del giorno della manifestazione con il versamento della quota.
Una volta accettata l’iscrizione, la quota di partecipazione non è rimborsabile anche in caso di disdetta.

5 – Accredito. I partecipanti dovranno accreditarsi prima dell’inizio della manifestazione. Al momento dell’accredito i partecipanti  riceveranno il pettorale, la maglietta e il cappellino della manifestazione. Le operazioni di accredito si svolgono dal giorno precedente la manifestazione e fino a un’ora prima della partenza.

6. Partenza. Il raduno delle imbarcazioni dovrà svolgersi a partire dalle ore 9.00; alle 9.30 verrà dato il via. Le imbarcazioni dovranno posizionarsi dietro la linea di partenze secondo le indicazioni del comitato organizzatore.

7 – Numeri d’ordine. I numeri d’ordine che saranno consegnati prima della partenza sono stampati su pettorali che dovranno essere portati in modo da facilitare la verifica ai punti di controllo. All’arrivo le imbarcazioni dovranno lasciare lo spazio acqueo agli altri equipaggi che sopraggiungono.

8. Premi di partecipazione. La Palermorema non è manifestazione competitiva e pertanto non si farà graduatoria all’arrivo. Gli organizzatori si riservano di mettere in palio dei premi, che saranno assegnati a insindacabile giudizio del Comitato Organizzatore. Eventuali gadget messi in palio da sponsor saranno sorteggiati tra i primi 90 iscritti.

9 – Norme e controlli. Gli equipaggi non dovranno attraversare il percorso di altre imbarcazioni mentre le superano, evitando ogni intralcio ai partecipanti. Inoltre è vietato alle imbarcazioni di operare qualsiasi variante al percorso stabilito e convenientemente indicato dalla segnaletica disposta dal Comitato Organizzatore. Punti di controllo saranno istituiti lungo tutto il percorso.

10 – Comportamento e provvedimenti. Il comportamento morale e sportivo dei partecipanti è soggetto alla verifica e al giudizio insindacabile del Comitato Organizzatore fin dal momento della presentazione delle domande di iscrizione e le sanzioni, che potranno arrivare all’espulsione, saranno applicate in caso di comportamento ritenuto scorretto.

11 – Assistenza e responsabilità. Gli equipaggi e le imbarcazioni possono contare su servizi di assistenza durante la manifestazione fino alle ore 13. Il Comitato Organizzatore declina ogni responsabilità per gli incidenti che dovessero accadere ai partecipanti o che fossero dai medesimi provocati a persone o a cose durante la manifestazione.  I partecipanti sollevano e liberano il Comitato Organizzatore, gli Enti promotori, i collaboratori e tutto il personale di servizio sul percorso, di tutti i presenti e futuri reclami o responsabilità di ogni tipo, conosciuti o sconosciuti, derivanti dalla loro partecipazione. Il Comitato Organizzatore si riserva di apportare qualsiasi modifica al presente regolamento, ove se ne verificasse l’imprevedibile necessità.

12 – Privacy. Con l’atto di iscrizione i partecipanti concedono l’autorizzazione ad utilizzare fotografie, nastri video e qualsiasi cosa relativa alla partecipazione per qualsiasi legittimo utilizzo senza remunerazione, e concedono il loro consenso ai sensi del D.Lgs. n. 196/03 all’utilizzo da parte del Comitato Organizzatore dei loro dati personali. I dati personali dei partecipanti potranno essere anche comunicati ad enti  e aziende che patrocinano la manifestazione per fini inerenti la gestione dell’evento sportivo e anche commerciali.